Вријеме  7 сата 10 минуте

Број тачака 259

Uploaded 29.01.2021.

Recorded јануар 2021

-
-
1.125 m
736 m
0
1,7
3,4
6,72 km

Погледана 10 пут(a), скинута са сервера 2 пут(a)

близу Casaglia, Toscana (Italia)

Escursione fatta in una fredda giornata invernale, con vento, neve e nebbia che hanno privato delle vedute panoramiche. Inizio il mio trekking dalla piazza principale del piccolo borgo montano di Casaglia (mt. 740), sulla sinistra della stessa mi incammino in salita sul ciottoloso sentiero CAI n°551/A (Anello Marradi). Dopo circa 150 metri trovo un crocicchio, sulla mia destra prosegue il sentiero n°551/A, procedo diritto immettendomi sul CAI n°547 (SOFT AP – Trekking della Libertà). Il sentiero risale, a tratti ripido, il boscoso displuvio del Monte la Faggeta (mt,1144), inserendosi sul sentiero CAI n° 505 (SOFT AP - Ultra Trail Mugello). In corrispondenza di questo crocicchio, seguo a destra le indicazioni del segnavia in direzione del Passo Ronchi di Berna. Cammino nella bellissima faggeta per circa 500 metri, un nuovo crocevia mi indica di svoltare a destra in direzione di Crespino. Abbandono il CAI n°505 e inizio la discesa sul CAI n°531, il sentiero segue il panoramico crinale dell’Archetta (mt.1094), per le avverse condizioni meteo evito di salire sulla cima in corrispondenza della croce dove si trova il libro di vetta. Continuo la discesa fino al Bivacco i Prati Piani (mt. 975), utilizzato in alcuni periodi dell’anno dai cacciatori, è dotato di un caminetto, stufa a legna, alcuni letti e tavolo interno ed esterno. Da questo ampio pianoro, crocicchio dei sentieri n°531 e n°551/A, riprendo l’escursione sul sentiero CAI n° 551/A (Anello di Marradi); il sentiero si trova sulla destra del prato provenendo dall’Archetta. Digrado lungo il sentiero per circa 600 metri, un segnavia mi indica sulla sinistra l’inizio del Sentiero degli Alpini, abbandono il CAI n° 551/A e seguo il Sentiero degli Alpini. Supero i ruderi di casa La Bedetta (mt.789), attraverso il Fosso della Bedetta, ne risalgo la sponda orografica destra dove mi immetto sul CAI n°547 in direzione di Crespino, cammino per circa 500 metri nell’abetaia per poi svoltare sul sentiero alla mia destra che brevemente mi conduce a Casaglia dove termino il mio trekking.
Fotografija

.

Fotografija

.

Planinarsko sklonište

BIVACCO I PRATI PIANI

Коментари

    You can or this trail