-
-
2.857 m
2.130 m
0
3,7
7,5
14,93 km

Погледана 7 пут(a), скинута са сервера 0 пут(a)

близу Fonte Cerreto-(Base Funivia), Abruzzo (Italia)

Via Alpinistica "I tre amici" : Leandro Giannangeli, Maurizio Pietropaolo e Marco Zaffiri, 3 e 10 settembre 1995 (Bol Aqu dic 1995, 88). 1^ ripetizione: Marco Zaffiri, Vincenzo
Brancadoro, Claudio Persio, 1997. 1^ solitaria: Germana Maiolatesi, 22 agosto 1998. 2^ solitaria: Marco Zaffiri, 11 agosto 1999. Via bella e logica,
dedicata a Riccardo Nardis, P. Michele Vizioli e Stefano Micarelli, la via sale a sinistra dello Sperone centrale (it. 54h). Le soste sono attrezzate per
la discesa in corda doppia (corde da 50 m). Portare un tricam n° 1, friends e chiodi. Sviluppo: 200 m. Difficoltà: TD-, con passaggi fino a V+.
L'attacco è fra il Moriggia-Acitelli (it. 54e) e lo Sperone centrale.
Per facili placche a una sosta con cless. sotto l'inizio di una fessura-rampa che taglia, obliqua verso sinistra, la parete (60 m, II e III).
Si entra in un diedrino (ch.) che porta su un piccolo pilastro al termine del quale si sosta con 2 ch. (35 m, III e IV).
Traversare un poco a destra, poi dritti a uno spit su placca; superatolo si esce verso una fessura-rampa che dopo c. 6 m porta sotto un
evidente tetto dove si sosta (40 m, V, V+ e VI).
Si sale a uno spit sotto un tettino (20 m, VI-).
Si prosegue in obliquo verso destra passando sotto scaglie staccate e non appena la roccia diventa ottima si sale dritti a un ch. e si
esce su una compattissima placca appoggiata.
Si continua fino a un cordino in cless. (utile un tricame n° 1 e un friend medio-grande) e si esce dove termina anche lo Sperone
centrale (45 m, IV+ e V continuo e poco proteggibile).
Da qui è possibile proseguire per questo oppure scendere in doppia.

Коментари

    You can or this trail