-
-
624 m
54 m
0
8,4
17
33,49 km

Погледана 610 пут(a), скинута са сервера 27 пут(a)

близу  Piuma, Friuli Venezia Giulia (Italia)

Verso antiorario  – ciclabilità 99% – Altezza partenza 60m - max 609m

Il Monte Sabotino (quota 609 m) è un monte al confine tra Italia e Slovenia a nord di Gorizia ed è il monte più alto della provincia di Gorizia.
Viene ricordato come uno dei monti delle battaglie dell'Isonzo durante la prima guerra mondiale. Dalla vetta si può ammirare uno splendido panorama a 360°. 
Il monte Calvario (quota 241) è una collina ad ovest di Gorizia, sulla sponda destra del fiume Isonzo. Viene ricordato come uno dei monti delle battaglie dell'Isonzo durante la prima guerra mondiale.

Questo giro porta prima sul Sabotino e poi scende dal lato Nordovest su territorio sloveno fino a Podsabotin. Risale a Kojsko e scende attraversando il Collio, in un bel contesto panoramico in mezzo alle vigne, prima in territorio sloveno e poi italiano. Sale poi alla sommità del monte Calvario per poi riportarsi a valle lungo un divertente sigle-trail in mezzo al bosco di media difficoltà.

- La partenza avviene dalla frazione di Piuma posta nella periferia nord di Gorizia, subito dopo aver attraversato il ponte del Torrione presso un parcheggio all'ingresso del Parco Piuma-Isonzo.
- La salita al monte Sabotino in parte su asfalto e in parte su sentiero tecnico ma non difficile, si rivela impegnativa incontrando tratti di pendenze tra il 15e il 20%. Verso la fine di tale salita si pedala su sentiero in parte sconnesso raggiungendo la vetta scendendo dalla bici per superare qualche ostacolo.
- La discesa dal monte Sabotino incontra brevi tratti tecnici su fondo a tratti sassoso, mentre quella dal Monte Calvario scende a valle su di un terreno più “morbido”, nel complesso le difficoltà sono di medio / impegnativo .

BUON DIVERTIMENTO.

Коментари

    You can or this trail