Вријеме  5 сата 20 минуте

Број тачака  1440

Uploaded 26.02.2017.

Recorded фебруар 2017

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
607 m
247 m
0
6,4
13
25,48 km

Погледана 4311 пут(a), скинута са сервера 173 пут(a)

близу  Como, Lombardia (Italia)

Itinerario dedicato alla MTB, non troppo lungo ma intenso, di elevato valore panoramico: il giro completo del Parco della Spina Verde.
Visuale quasi a 360° che abbraccia la pianura, la chiostra alpina fino al M.te Rosa e la convalle comasca.
Più della metà del percorso si svolge su strade sterrate e mulattiere con strappi anche ripidi che raggiungono il 20%. Il fondo, in alcuni tratti è piuttosto sassoso e sconnesso...in discesa non mancano tratti gradinati affrontabili in sella dai più allnati.
Partenza da Como Camerlatala in direzione della basilica di S. Campoforo pewr salire su comoda sterrata a tornanti al poggio del Castel Baradello. Un breve tratto gradinato scende al campo delle rimembranze, poi un ripido strappo acciotolato porta alle baite di Respau di Sotto. Un tratto in salita a spinta porta a Respau di Sopra, poi la strada spiana fino a raggiungere la serie di tornanti che porta al Monte Croce. Un breve giro per sentierini di cresta, non particolarmente esposti, ci porta poi ad imboccare la discesa verso S. Fermo della Battaglia: si incontra una ripida scalinata affrontabile solo dai discesiti provetti. Attraversato il paese si ritorna su sterrato sconnesso in salita, comuanque faticosamente pedalabile fino al Sasso di Cavallasca. Si ritorna in breve sui propri passi per svoltare in direzione delle Trincee cadorna, quindi con una discesa più sconnessa ad una fattoria. Si riprende lo sterrato con tratti sconnessi fino a superare le sorgenti del Seveso e quindi con saliscendi il punto più meridionale della Svizzera. Si percorre il caratteristico sentiero confinale fin sopra Drezzo. Si aggira un dosso boscoso, per scendere a Parè. Alternando tratti di strade a basso traffico, qualche breve tratturo, cercando il più possibile di evitare la trafficata SP Garibaldina, si torna a Camerlata.
Percorso del Comasco che merita assolutamente! Esposto al sole, da non perdere nelle giornate invernali limpide e terse. Fondo prevalentemente roccioso, con scarse possibilità di trovare fango e tratti tecnici che lo rendono nel complesso impegnativo.
Infoboard

3 коментар(а)

  • Слика од Fatinha Morais

    Fatinha Morais 07.07.2017.

    Ciao Matteo! Grazie di condividere il tuo giro. Vorrei farlo questo weekend, mi domandavo quale la percentuale di asfalto, io ho una enduro e preferirei pedalare sul esterato .
    Grazie e buone pedalate. /outdoor-trails/spina-verde-baradello-m-croce-sasso-cavallasca-sent-confinale-16577533#wp-16577546

  • Nick van Uum 20.01.2018.

    Non parlo Italione molto bene, ma Il percorso è molto bene!

  • Nick van Uum 20.01.2018.

    I have followed this trail  View more

    Non parlo Italiano molto bene, ma Il percorso è molto bene!

You can or this trail